Ricer­ca

Sug­ge­ri­men­to: il Micro‑C con­si­gli­a­to da Antho­ny Wil­liam è attu­al­men­te in offerta: 

Sug­ge­ri­men­to: il Micro‑C con­si­gli­a­to da Antho­ny Wil­liam è attu­al­men­te in offerta: 

7 chiavi per il potere del sole estivo

Il sole è un poten­te gua­ri­to­re se sap­pia­mo usa­re cor­rett­amen­te il suo pote­re. In ques­to arti­co­lo sco­pri qua­li bene­fi­ci puoi trar­re dal­la for­za del sole e come puoi pro­t­eg­ger­ti dag­li eccessi. 

Sunshine, un potente guaritore

Pren­de­re il sole in una cal­da gior­na­ta esti­va ti riem­pie di calo­re ed ener­gia, pro­prio come fa l’a­mo­re. Sap­pia­mo tut­ti quan­to sia rilas­san­te il calo­re del sole, soprat­tut­to dopo un inver­no lungo e fred­do, ma mol­ti di noi non san­no perché.

Il sole è un gua­ri­to­re ecce­zio­nal­men­te poten­te, e non solo per­ché aumen­ta i nos­tri livel­li di vit­ami­na D. Infat­ti, aumen­ta allo stes­so modo OGNI sin­go­la vit­ami­na e mine­ra­le pre­sen­te nel nos­tro cor­po: poli­fen­o­li, anto­cia­no­si­di, mine­ra­li, vit­ami­ne, nut­ri­en­ti, aci­di gras­si ome­ga 3/6/9 – let­teral­men­te tut­to ciò che fa fun­zio­na­re il nos­tro cor­po.
Quin­di diver­ti­ti e rif­or­ni­sci le tue riser­ve sola­ri ogni vol­ta che puoi, e non aver pau­ra di ques­to fan­ta­sti­co rime­dio: bas­ta non esagerare!

Un mito fatale

Abbia­mo tut­ti sen­ti­to nel cor­so degli anni che il sole pro­vo­ca il can­cro alla pel­le. Vi assi­cu­ria­mo che ques­to non è vero. Se ciò fos­se vero, all­o­ra per­ché mili­o­ni di per­so­ne che non esco­no mai al sole sono col­pi­te dal can­cro del­la pel­le? Tem­e­re ques­to mito ti impe­dirà solo di sfrut­ta­re le pro­prie­tà cura­ti­ve del sole.

La migliore pratica

Pron­ti a gode­re del pote­re cura­tivo del sole? Poi ci sono alcu­ne cose da considerare.

Ini­zia len­ta­men­te: esci la mat­ti­na o il pome­rig­gio, a secon­da del peri­odo del­l’an­no. Ini­zia con cin­que minu­ti e lavo­ra fino a 20 minu­ti.
Tro­va un pos­to all’om­bra duran­te le ore cal­de del­la gior­na­ta per­ché non vuoi scott­ar­ti.
È importan­te crea­re una base deli­ca­ta per con­sen­ti­re alla pel­le di adat­tar­si.
In pri­ma­ve­ra, le gior­na­te che si scald­a­no len­ta­men­te sono il momen­to miglio­re per usci­re e goder­si il sole. In ques­to modo cos­trui­sci una buo­na base in modo naturale.

Alimenti utili per le scottature solari

Se ti scot­ti acci­den­tal­men­te, ecco alcu­ni ali­men­ti incre­di­bilm­en­te uti­li per aiut­ar­ti a recuperare.

  • Aloe Vera – La pol­pa inter­na del­la foglia di Aloe Vera aiu­ta a leni­re istanta­nea­men­te e ridur­re il bru­cio­re quan­do appli­ca­ta su una zona bru­cia­ta. Con­ti­nua ad appli­ca­re l’a­loe e osser­va l’us­tio­ne risol­ver­si. Seb­be­ne l’aloe sia mol­to effi­cace se appli­ca­ta dirett­amen­te sul­la pel­le, è anco­ra più effi­cace se ass­un­ta inter­na­men­te. L’a­loe con­tiene più di 70 olig­o­ele­men­ti rag­grup­p­a­ti in leg­he medi­cina­li sco­no­sci­ute. Ques­te leg­he, insie­me alla sostan­za vege­ta­le secon­da­ria aloi­na, han­no un effet­to antinfiammatorio.
  • Manghi – Ques­to frut­to ges­tis­ce il calo­re come nes­sun alt­ro. Anche a tem­pe­ra­tu­re estre­me il man­go sa come pro­t­eg­ger­si; il suo gus­cio ester­no pro­t­eg­ge la pol­pa inter­na. Quan­do man­gi­a­mo i manghi, inte­rio­riz­zia­mo anche la loro fre­schez­za inte­rio­re. Ci insegna­no che è pos­si­bi­le super­a­re situa­zio­ni estre­me sen­za bru­ciar­si dentro.
  • Cetrio­li – Cono­sci l’espressione “Fred­do come un cetrio­lo”? Se ti sen­ti sur­ris­cal­d­a­to (scot­ta­to dal sole, irri­ta­bi­le, arrab­bia­to, ecc.), usa il pote­re rin­fre­scan­te del cetrio­lo per rin­fres­car­ti. I cetrio­li idrat­a­no al livel­lo cel­lu­la­re più pro­fon­do, han­no un effet­to fon­te di gio­vi­nez­za e rin­fre­sca­no il fega­to cal­do e sta­g­nan­te. I cetrio­li con­ten­go­no com­pos­ti elett­ro­li­ti­ci appo­si­ta­men­te pro­gett­a­ti per nut­ri­re e rin­fres­ca­re le ghi­an­do­le sur­renali e i reni sov­r­ac­ca­ri­chi di lavoro. Il suc­co di cetrio­lo è otti­mo in caso di disid­rat­a­zio­ne cro­ni­ca e dopo aver pas­sa­to trop­po tem­po al sole.
  • noce di coc­co – L’acqua di coc­co è stra­or­di­na­ria­men­te simi­le al san­gue uma­no. Le noci di coc­co sono anche ric­che di olig­o­ele­men­ti ed elettroliti.
  • pata­te dol­ci – La pol­pa aran­cio­ne del­le pata­te dol­ci è ric­ca di beta-caro­te­no­idi. Man­gia­li tut­ti i gior­ni, soprat­tut­to se hai la pel­le chia­ra, e vedrai la tua pel­le assu­me­re un colo­ri­to bacia­to dal sole.

L’importanza dell’idratazione

Rima­ne­re idrat­a­ti è semp­re importan­te, ma dov­res­ti presta­re par­ti­co­la­re atten­zio­ne quan­do sei fuo­ri al sole. Il tipo di acqua e la quan­ti­tà che bevi gio­ca­no un ruo­lo importan­te. La chia­ve per un’id­rat­a­zio­ne pro­fon­da a livel­lo cel­lu­la­re è l’ac­qua viva.

Come posso produrre acqua viva?

Poi­ché non abbia­mo acces­so ad acqua mine­ra­le fre­s­ca e cor­ren­te, è importan­te riport­are in vita l’ac­qua che abbia­mo. Il modo miglio­re per far­lo è sem­pli­ce­men­te aggi­unge­re all’acqua del suc­co di limo­ne appe­na spremuto.

L’al­be­ro del limo­ne trae mine­ra­li e acqua viva dal­la ter­ra attra­ver­so le sue radi­ci per far cre­sce­re il frut­to del limo­ne. Quin­di il limo­ne con­tiene ques­te for­ze del­l’ac­qua viva nel suo suc­co. Se lo metti nel­l’ac­qua, tras­fe­ris­ce la for­za di ques­t’ac­qua viva natu­ra­le alla tua acqua e la ripor­ta in vita. Un ulte­rio­re van­tag­gio dell’uso del limo­ne è che aiu­ta anche a puri­fi­ca­re e risciac­qua­re il fega­to e il sis­te­ma linfatico.

Per cari­ca­re dav­vero la tua acqua viva, metti un bar­at­to­lo di vetro o una broc­ca al sole e lascia che il sole sple­nda attra­ver­so di esso. Ques­to arric­chis­ce l’ac­qua con più sostan­ze nut­ri­ti­ve e inten­si­fi­ca i nut­ri­en­ti già con­te­nuti nel suc­co di limone.

Un alt­ro modo per riport­are in vita la tua acqua è aggi­unge­re del mie­le grez­zo. Mie­le grez­zo è un ali­men­to viven­te e un’­es­sen­za a base di micro­nu­tri­en­ti che abbia­mo su ques­to pianeta.

Fai quello che più ti pia­ce: godi­ti la tua acqua con limo­ne, mie­le e qual­che fetta di zenz­e­ro, per esem­pio. Oppu­re aggi­ungi sem­pli­ce­men­te pom­pel­mo o un po’ di suc­co di lime. Comun­que ripor­ti in vita la tua acqua, sap­pi che stai aiut­an­do a nut­ri­re ogni cel­lu­la del tuo cor­po. (Nota del Team Cele­ry Juice: In ques­to arti­co­lo Puoi tro­va­re anco­ra più modi per rivi­ta­liz­za­re la tua acqua.)

Sunlight e “The Saints 4” 

Il nos­tro pia­ne­ta è attu­al­men­te in cat­ti­ve con­di­zio­ni per quan­to riguar­da la luce sola­re a cau­sa di ogni tipo di inqui­na­men­to. Per risol­vere ques­to pro­ble­ma, dob­bia­mo port­are più luce nel­le nost­re vite sot­to for­ma dei Sacri 4 grup­pi ali­men­ta­ri: frut­ta, ver­du­ra, cibi sel­va­ti­ci, erbe e spe­zie. Man mano che le viti e gli albe­ri di ques­ti grup­pi ali­men­ta­ri cresco­no, assor­bo­no, rac­col­go­no e con­cen­tra­no la luce sola­re. Quan­do man­gi­a­mo ques­ti ali­men­ti, i nut­ri­en­ti e le infor­ma­zio­ni pro­ve­ni­en­ti dal­la luce sola­re ven­go­no tras­mes­si al nos­tro cor­po. Le nost­re cel­lu­le assor­bo­no la luce e la irra­dia­no attra­ver­so il nos­tro cor­po e il cer­vel­lo, irra­di­an­do­ne l’ener­gia e la for­za vitale.

Angelo del sole

Invo­ca ques­to ange­lo per aiut­a­re il sole a lavora­re per te anco­ra meglio di quan­to già fac­cia nor­mal­men­te. Seb­be­ne il sole sia già un agen­te cura­tivo incre­di­bilm­en­te poten­te per il nos­tro cor­po, invo­ca­re l’An­ge­lo del Sole aiu­ta ad ampli­fi­ca­re i pote­ri cura­ti­vi del sole. Aiu­ta i rag­gi del sole a pene­tra­re nel tuo cor­po in un modo che favo­ris­ce la tua salu­te. Il sole è una medi­ci­na e dir­ci di evi­tar­lo ci sta ren­den­do un cat­tivo ser­vi­zio. Quan­do invochi l’An­ge­lo del Sole puoi con­net­ter­ti a livel­lo dell’anima.

Il sole ha un’anima

È importan­te per noi capi­re che il sole ha un’anima in modo che pos­sia­mo per­met­tergli di fare di più per noi olt­re al sem­pli­ce miglio­ra­men­to del­le nost­re vit­ami­ne, mine­ra­li e sostan­ze nut­ri­ti­ve. Il sole è vivo! Una crea­tu­ra viven­te che è cos­tan­te­men­te in movi­men­to. La nos­t­ra ani­ma può per­ce­pi­re l’ani­ma del Sole e invo­ca­re l’An­ge­lo del Sole può aiut­ar­ci a con­net­ter­ci a ques­ta comprensione.

Qual è il tuo rap­por­to con il sole?

Fon­te: Munee­za Ahmed

(Nota del team Cele­ry Juice: Munee­za Ahmed è pro­ba­bilm­en­te la pro­fes­sio­nis­ta più cono­sci­u­ta in Ame­ri­ca, che è sta­ta cli­ente di Antho­ny Wil­liam per diver­si anni a cau­sa del­la sua gra­ve malat­tia e che ha avu­to mol­to suc­ces­so nel con­si­glia­re per­so­ne in tut­to il mon­do secon­do agli inseg­na­men­ti di Antho­ny Wil­liam. For­nis­ce cor­si di con­su­len­za online alt­a­men­te rac­co­man­da­ti e riu­nis­ce, sot­to una lea­der­ship alt­a­men­te com­pe­ten­te, una comu­ni­tà raf­forza­ta di per­so­ne che vogli­o­no segui­re il loro per­cor­so di gua­ri­gio­ne con la cono­scen­za di Antho­ny William.)

Tra­du­zi­o­ne tede­s­ca: Sabi­ne Menzel

Stampa/PDF/E‑mail

Facile da stampare, PDF ed e-mail

Condividi/Invia/Appunta

Sabine Menzel
Sabi­ne Menzel 
Sabi­ne Men­zel si occu­pa del tema del­la salu­te da olt­re 13 anni. Quat­tro anni fa, ment­re cer­ca­va ris­pos­te ai suoi sin­to­mi cro­ni­ci, si è imbat­tu­ta nella cono­scen­za di Antho­ny Wil­liam, con il qua­le da all­o­ra si è sen­ti­ta mol­to lega­ta. Tras­met­te­re ques­ta cono­scen­za e aiut­a­re le per­so­ne nel loro viag­gio è una ques­tio­ne che le sta a cuore. 
Inte­gra­to­ri Vimergy

Gli inte­gra­to­ri ali­men­ta­ri con­si­glia­ti da Antho­ny Wil­liam sono dis­po­ni­bi­li pres­so i seguen­ti rivenditori:

Libri medi medici

I libri di Antho­ny Wil­liam in breve:

Cam­pa­gna di risparmio

Spre­mi­ag­rumi len­to MM1500

Rispar­mia 10 % sul­lo slow jui­cer con­si­gli­a­to da Antho­ny Wil­liam Codi­ce cou­pon: 10SUCCO DI SEDANO

it_ITIta­lia­no
Sal­ta al contenuto