Ricer­ca

Sug­ge­ri­men­to: il Micro‑C con­si­gli­a­to da Antho­ny Wil­liam è attu­al­men­te in offerta: 

Sug­ge­ri­men­to: il Micro‑C con­si­gli­a­to da Antho­ny Wil­liam è attu­al­men­te in offerta: 

bevande

Il tè anti-radia­zio­ni secon­do Antho­ny William 

Le radia­zio­ni e le loro con­se­guen­ze sul cor­po uma­no fan­no par­te di quel­li che Antho­ny Wil­liam chi­ama i “quat­tro spieta­ti” responsa­bi­li del­le malat­tie. Il cor­po reagis­ce alle radia­zio­ni in modo più sen­si­bi­le di quan­to pre­vis­to dal­la medicina.

Un bicchiere di succo contro l'emicrania
Suc­co con­tro l’emicrania 

Ques­to suc­co secon­do le rac­co­man­da­zio­ni di Antho­ny Wil­liam può port­are sol­lie­vo dal­l’e­mi­cra­nia. È com­pos­to da sed­a­no, pera, zenz­e­ro e ruco­la e può esse­re bevu­to rego­lar­men­te come misu­ra pre­ven­ti­va o quan­do sta per veri­fi­car­si un attac­co di emicrania. 

2 bicchieri di latte ai mirtilli selvatici
Lat­te ai mir­til­li selvatici 

Una bevan­da mera­vigli­osa­men­te cal­da e cre­mo­sa, per­fetta se stai cer­can­do una bevan­da cal­da. Il Wild Blueber­ry Lat­te ti coc­co­la con la for­za dei mir­til­li sel­va­ti­ci ed è anche un eye-catcher. 

Lat­te spe­zia­to alla zucca 

Una bevan­da incre­di­bilm­en­te gus­to­sa che non richie­de lat­te o caf­fè. Zuc­ca e sci­r­op­po d’a­ce­ro sono le star qui. Rac­co­man­da­zio­ne asso­lu­ta per chi cer­ca una bevan­da cal­da e mol­to confortante. 

Chagalatte
Chagalatte 

Cha­ga lat­te è una mera­vigli­osa alter­na­ti­va al caf­fè. È una bevan­da velo­ce con ele­va­te pro­prie­tà antios­si­dan­ti che raf­for­za il sis­te­ma immu­ni­ta­rio. Per mol­ti, Cha­ga può esse­re di gran­de aiuto per abban­do­na­re la dipen­den­za dal caffè. 

Limonata all'ibisco e limonata alla melissa nel letto delle erbe
Limo­na­ta alla melis­sa e ibisco 

La limo­na­ta all’i­bis­co si con­ge­la bene nei cubet­ti di ghi­ac­cio e può quin­di esse­re uti­liz­za­ta per aro­ma­tiz­za­re l’ac­qua natu­ra­le secon­do neces­si­tà. La limo­na­ta alla melis­sa è pie­na di ener­gia sola­re ed è quin­di par­ti­co­lar­men­te curativa. 

it_ITIta­lia­no
Sal­ta al contenuto